Mantenere le promesse: come rispettare gli impegni presi.

In questi ultimi giorni sto riflettendo sul significato di promessa, intesa come impegno preso verso una persona, verso “un qualcosa” che ha bisogno venga mantenuta e di quanto importante sia anche per me riuscire a rispettarla e soddisfarla.

Non c’entra molto ora …ma anche questo non è vero 🙂 …però sabato festeggerò 17 anni di matrimonio (WOWWW!!) e mi ritrovo a ringraziare mio marito, la mia famiglia per quanto hanno fatto in questi anni e per quello che stiamo costruendo insieme a volte “a capocciate” altre con forti abbracci.

Insomma questa per me è una promessa che sto mantenendo, un impegno per la vita che sto soddisfando e che sono felice di poter portare avanti.

Ecco sono andata un po’ fuori tema, ma credo che il concetto in fondo in fondo sia sempre lo stesso.

Mantenere le promesse: ne vale la propria autostima

 

Prendere un impegno con qualcuno, nel lavoro o nella vita significa promettere a quella persona che siamo in grado di fare una certa attività e che faremo tutto il possibile, anche l’impossibile, per poterla portare a termine.

Ora parliamo nello specifico del nostro lavoro.

Per me promettere significa completare quanto detto che avrei fatto. Quando io dò una data di consegna, io prendo un impegno con la mia cliente per quella specifica attività: io faccio una promessa!

Prova a pensare come ti senti quando rispetti una scadenza? E come invece stai quando non riesci a rispettarla?

Soddisfare gli impegni presi dimostra la tua affidabilità alle persone con le quali lavori, mentre il non farlo può creare dubbi, soprattutto se si ripete nel tempo.

Come mantenere una promessa: consigli pratici per rispettare gli impegni presi

 

Nella tua attività ma anche nella vita, ricorda che puoi scegliere cosa fare e se farlo, io qui ti dò qualche piccolo consiglio per aiutarti a rispettare gli impegni presi.

Assumi solo impegni che intendi rispettare e che sei in grado di rispettare.

 

Prima di assumerti un impegno, concediti il tempo necessario a valutare se è davvero ciò che vuoi fare e se puoi realmente farlo. Spesso si cade nell’errore di assumersi un impegno soltanto per l’approvazione altrui, in questo caso fa attenzione perché potrebbe accadere di non rispettarlo.

Metti per iscritto tutti gli impegni che assumi.

 

Usa un calendario o un documento sul PC per registrare tutti gli impegni. A volte non riusciamo a mantenere una scadenza semplicemente perché distratti dalle numerose attività e incombenze che incalzano nel quotidiano. Creando una lista degli impegni, ti basterà tenerla sott’occhio per mantenere la “parola data”.

Comunica in tempo il mancato rispetto degli impegni assunti.

 

Se per una qualsivoglia ragione non riesci più a rispettare gli impegni presi – la macchina non parte, tuo figlio sta male o tu stai così male da non riuscire ad alzarti dal letto – avvisa la tua cliente immediatamente e ridefinisci le attività e le priorità. Questo dimostra che sei sensibile e che sai rispettare il tempo e le esigenze altrui. Dai alla controparte il tempo necessario per pianificare un nuovo accordo e cerca di limitare i danni, ponendo rimedio a qualunque conseguenza.

Impara a dire di no più spesso.

 

Concedi a te stessa il tempo necessario a meditare prima di assumerti un impegno. Quando pensi che non riuscirai a mantenere le scadenze, è meglio dire di no fin da subito.

Mantenere le promesse fa felici cliente e assistente

 

Per me insomma prendere un impegno, quello lavorativo nel caso specifico, ma vale anche nella vita, mostra chi sei e ti permette di farti conoscere anche senza usare le parole.

Ci vuole impegno, ci vuole costanza e ci vuole una gran dose di sincerità soprattutto con sè stessi prima che con gli altri.

Definire le giuste priorità e conoscere i propri limiti aiuta anche a capire quali sono le promesse che puoi fare e quali devi invece assolutamente evitare :).

E tu… mantieni le promesse 😉 ?

Antonella Cafaro 🙂

Antonella
Antonella
Ciao, sono Antonella Cafaro e mi occupo di assistenza virtuale. Aiuto professionisti e imprenditori a risparmiare tempo, crescere e raggiungere i loro obiettivi godendosi la loro attività mentre io mi occupo del resto e supporto le donne che vogliono diventare assistente virtuale con un percorso di orientamento e mentoring.
Non ci sono commenti

Scrivi il tuo commento